Site Overlay

Arte 2.0, siamo pronti a cavalcare la corrente social? post 1

Anche l’arte entrerà nel 2.0 non appena i tempi saranno maturi o meglio non appena ci sarà la consapevolezza di quanto i social possono “mobilitare” anche offline. C’è chi li definisce una perdita di tempo, chi una mancanza di concentrazione sul lavoro … altri li usano per promozione e PR … ma ricordiamoci che non tutti conoscono appieno le potenzialità degli strumenti e non tutti hanno la padronanza per farlo.

Arte 2.0 di Netlife s.r.l. è un progetto nato con lo scopo di avvicinare Gallerie d’arte, artisti, collezionisti nel mondo del web 2.0 per promuovere la comunicazione attraverso il web e la divulgazione delle informazioni. Una serie di opportunità per entrare nel web 2.0 con la propria galleria, per la valorizzazione del Brand, piuttosto che la conoscenza di un artista e il personal branding.

Arte 2.0 i servizi di Netlife s.r.l.:

http://www.netpress20.it/index.php/servizi/comunicazioneintegrataarte/

Come può una galleria d’arte trarre beneficio dal web 2.0?
Sicuramente iniziando ad entrare nelle dinamiche dei social con una Pagina Facebook, e aggiornandola costantemente con informazioni, foto ed eventi per stimolare l’attenzione di un target nuovo che ancora non conosce l’attività. Raccontare attraverso i social gli artisti, le opere, il senso, la filosofia … aumenta il coinvolgimento del visitatore … può servire come cultura personale oppure può essere un modo nuovo per avvicinarsi ad opere ed artisti che non si conoscono.

Andiamo con ordine, utilizzare Facebook come Pagina delle Galleria e aggiornarla almeno una volta a settimana con un’opera, dettagli di un artista aiuta a fare conoscere la Galleria stessa. Il nome della Galleria inizia a circolare e si crea un bacino di nuovi utenti. Aggiungere poi un Evento collegato è sempre proficuo per aumentare il numero di partecipanti all’inaugurazione e permettere la condivisione dell’invito è incentivante anche per gli ospiti stessi. Ricordate che anche questa è una forma di visibilità. Il consiglio è ovviamente quello di prestare molta attenzione sui dati da inserire quindi sito web di riferimento dove possono approfondire la conoscenza delle galleria, dell’artista e delle opere che vedranno esposte.
Utilizzare poi Twitter per raccontare della galleria, delle opere e degli artisti è un altro canale significativo che permette di valorizzare e creare attenzione sul lavoro artistico. E naturalmente un live twitting dell’evento sarà sicuramente un modo per aumentare la visibilità. Se poi durante l’evento ci saranno gli hashtag da utilizzare e dei riferimenti che stimoleranno gli ospiti a promuovere l’evento, meglio!

Un altro strumento molto utile per le Gallerie è Pinterest dove il target è appassionato di immagini e dove la condivisione e l’apprezzamento sono il canale diretto per aumentare la visibilità. Quest’ultimo strumento si basa appunto sulla condivisione di immagini, una art board strutturata secondo artista e corrente permetterà ad un vasto pubblico di apprezzare, conoscere, condividere artisti e opere.
Ultimo, ma non per importaziona Youtube con un canale dedicato alla galleria in cui caricare video di artisti che raccontano le proprie opere, inagurazioni, una presentazione della galleria e del o della gallerista che presenta la filosofia che la contraddistingue.