Site Overlay

Consulenze e valutazioni

Stati Generali della Comunicazione in Emergenza, terza edizione, Università Ca' Foscari Venezia (Campus Scientifico, Via Torino)
Stati Generali della Comunicazione in Emergenza, terza edizione, Università Ca’ Foscari Venezia (Campus Scientifico, Via Torino)

Da oltre venti anni, oltre all’attività di docente in ambito accademico e d’impresa, svolgo anche l’attività di consulente per enti certificatori, multinazionali, gruppi industriali, imprese e pubbliche amministrazioni e enti.  Un importante percorso di affiancamento nella verifica e identificazione delle aree di miglioramento per l’aggiornamento delle competenze, per processi di accelerazione digitale e d’impresa, per i flussi di comunicazione e nuovi focus aziendali.

La formula della consulenza

La formula della consulenza sia in presenza che online, permette di identificare criticità e punti di miglioramento per enti, istituzioni e imprese che vogliono intraprendere un percorso di crescita accompagnati da competenze specializzate. Di seguito alcuni dei temi trattati che vengono sviluppati in percorsi di consulenza che vanno dalle 3-5 giornate in su a seconda delle dimensioni dell’azienda e delle aree di miglioramento da supportare.

Specializzazione sempre più richiesta nella Comunicazione di crisi e emergenza delle aziende con focus sulla prevenzione e gestione. E’ portavoce di Emergenza24 la più grande Community Europea sulla comunicazione in Emergenza (dal 2012).  E da oltre otto anni affianca Ada Rosa Balzan, esperta di sostenibilità a livello internazionale per la comunicazione della sostenibilità.

Affiancare le realtà aziendali e i professionisti in un percorso di accompagnamento allo sviluppo del business e alla valorizzazione dell’immagine significa contribuire alla crescita attraverso formazione, inserimento di nuovi servizi e strumenti sempre più performanti a supporto delle scelte.

Le valutazioni

Da venti anni le valutazioni per Francesca Anzalone sono lo strumento principale per analizzare e verificare il funzionamento di attività, strategie e azioni intraprese da aziende, gruppi industriali, multinazionali, enti e PA. La verifica costante delle attività tramite un time scheduling definito è fondamentale per avere la governance comunicativa e non solo. Il percorso di valutazione e verifica inizia con un primo step in cui all’obiettivo segue l’identificazione della o delle verifiche/valutazioni da compiere, a cui, in base ai risultati, si affianca un’attività di accompagnamento per il miglioramento e l’ottimizzazione delle performance. Le valutazioni hanno sempre una base oggettiva di analisi dei dati e un report di riferimento articolato con le criticità e delle possibili soluzioni al problema da applicare sia in autonomia da parte del richiedente, sia in un percorso di accompagnamento da parte di Francesca Anzalone in qualità di Team Leader e di uno staff con competenze specializzate.

Tra le valutazioni più recenti, l’analisi di sostenibilità e relativa certificazione Sì Rating di cui si avvale per accompagnare le aziende, enti, istituzioni e professionisti all’identificazione oggettiva dei punti di forza e criticità su tutti i criteri di sostenibilità. Insieme ad Ada Rosa Balzan ha appunto intrapreso un percorso da otto anni sulla comunicazione della sostenibilità.

Ci vogliono due pietre focaie per accendere un fuoco.
(Louisa May Alcott)

In ogni attività di consulenza e valutazione si istituisce un team con il cliente e si coinvolgono le figure specializzate più efficaci per quel tipo di settore e servizio. Ci vogliono due pietre focaie per accendere un fuoco diceva Louisa May Alcott, ma questo ce lo insegna la storia dalle origini ai giorni nostri #faresquadra sempre!

Valutazione della Sostenibilità per aziende, enti, istituzioni, professionisti tramite Sì Rating (certificazione) e accompagnamento alla comunicazione

  • Verifica e allineamento/ottimizzazione dei flussi comunicativi interni e esterni all’azienda e alla PA
  • Accelerazione digitale nello sviluppo del Business: analisi, verifica e identificazione aree di miglioramento
  • Verifica della Semantica aziendale e del vocabolario comune (Tassonomia)
  • Verifica dell’efficacia degli strumenti digitali e delle competenze nel loro utilizzo
  • Verifica dell’efficacia dei contenuti distribuiti, della loro pertinenza e delle aree di miglioramento
  • Verifica del Company Profile e dell’efficacia dell’immagine aziendale
  • Verifica dell’immagine integrata tra online e offline: completezza dell’informazione, correttezza in base al target, nomenclatura
  • Verifica della comunicazione digitale: efficacia e efficienza
  • Verifica della completezza e dell’efficacia del Media Kit
  • Affiancamento nella costruzione di un percorso verso la sostenibilità e l’impatto sociale. Analisi della situazione attuale, areee di miglioramento e progettazione di un percorso mirato
  • Verifica della capacità di gestione della comunicazione in caso di crisi: competenze, metodologie di azione, policy e rete di supporto