Site Overlay

eCommerce Experience: un’esperienza di Shopping ancora più Prada

eCommerce Experience, ovvero la personalizzazione totale a favore del cliente. Non più un “acquisto” ma un’esperienza unica al cui centro il cliente, le sue esigenze, le sue aspettative e tutto ciò che ruota attorno al suo mondo che non è solo virtuale e che si crea attraverso una strategia digitale consapevole. Oggi ti parlo di Prada che ha lanciato la sua piattaforma per il mercato cinese altamente personalizzata e pensata appositamente per questo mercato.

Non una distinzione tra virtuale e reale, oggi siamo oltre, oggi sappiamo che l’esperienza da far vivere al cliente è a 360°, un’attenzione che gli dobbiamo perché questi ci segue online, acquista nel nostro store virtuale, ma si reca anche nel flagship store per scoprire le novità, e perché quando gli inviamo una comunicazione non la ignora. Siamo nell’era dell’omnicanalità e ancor più siamo nell’era dello unified commerce che trasforma il negozio fisico, che rende il virtuale una costante sfida alla satisfaction e che ci fa conoscere molto di più il nostro cliente.

Chiara Tosato, Prada General Manager and Digital e-Commerce Director, ha dichiarato: “Il lancio del nuovo prada.com in Cina rappresenta un importante passo della nostra strategia digitale di Gruppo, che si fonda su tre pilastri principali: stimolare le vendite on-line, offrendo al cliente una nuova piattaforma e-commerce presto disponibile a livello globale, sviluppare un’esperienza di acquisto che, grazie all’omni-canalità, permetta di integrare in maniera ottimale le diverse esigenze di acquisto del cliente e continuare ad investire sulla comunicazione digitale come leva strategica. Oggi siamo orgogliosi di presentare la nuova piattaforma in Cina, pensata per soddisfare al meglio uno dei nostri mercati chiave e offrire ai nostri clienti un’esperienza di shopping ancora più Prada.”

Nell’era della personalizzazione più totale Prada lancia la sua piattaforma per il mercato cinese. La nuova piattaforma offre un’esperienza di acquisto ripensata nei minimi dettagli, e garantisce servizi potenziati che non possono essere tralasciati in una società in costante trasformazione e con esigenze sempre più delineate. Il mobile è una priorità e l’informazione viene sostituita dalla capacità di coinvolgere, su questo lo studio dell’interfaccia “user friendly” sempre più attenta a rispondere alle aspettative del navigatore. L’offerta deve essere ampia, e così Prada risponde con un’ampia scelta di prodotti che ricopre tutte le categorie merceologiche per uomo e donna: ready-to-wear, borse, accessori, calzature, profumi e eyewear. Ma l’attenzione alla centralità del cliente deve essere costante e coerente, non si può vivere l’anonimato in rete, bisogna sentirsi “importanti” per Brand e così ecco il virtual assistant in chat e la possibilità di prenotare un appuntamento in negozio perché siamo nell’era dello unified commerce.

Omnicanalità, opportunità di vendita con target focus paese, attenzione per il cliente sono il risultato di un lungo percorso che non esclude nessun dettaglio e nessun settore. Si tratta di vincere una sfida, quella di allontanare lo sguardo fino a perdersi nell’orizzonte e oltre per ripensare relazioni, strategie, strumenti. Tutto questo può permettere una completa integrazione tra piattaforma e rete di negozi, acquistare online e ritirare in store, prenotare in chat un appuntamento con un personal shopper in negozio o viceversa decidere di acquistare online. E ancora i social network, i metodi di pagamento, che nel caso specifico WeChat e Alipay.

La piattaforma si trova all’indirizzo: https://www.prada.com/cn/zh.html