Site Overlay

I 6 pilastri dell’autostima, da applicare anche nel Personal Branding e nelle PR – lettura consigliata

i sei pilastri dell'autostima

I sei pilastri dell’autostima non deve mancare nella biblioteca aziendale

Che ruolo giocano gli altri nell’influenzare l’autostima? Che importanza ha l’autostima nella costruzione delle relazioni efficaci per il business? Perché l’autostima supporta le scelte?

Viviamo nell’era della scelta consapevole

Viviamo nell’era della scelta consapevole, queste le parole di T. George Harris, che fotografano una società caratterizzata da scelte dalle più semplici alle più complesse.  E già in questa frase si racchiude una importantissima riflessione. Dal cibo agli abiti, dal make up al luogo dove trascorrere una serata (che può variare dalla palestra al ristorante, allo show room aperto appositamente, ad una visita al museo a porte chiuse) fino ad una decisione strategica imprenditoriale, ma non solo, le nostre giornate sono caratterizzate da scelte e con queste da responsabilità.  Le nostre scelte determinano il senso di efficacia, il rispetto di sé e il sentirsi adeguati alle situazioni, dunque fondamentale la consapevolezza.

Dal Personal Branding alle PR è sempre questione di comunicazione, e nel caso specifico di responsabilità della comunicazione. Ho comunicato correttamente? Sono stato sufficientemente chiaro, preciso e puntuale? Ho focalizzato l’attenzione sul messaggio? Più sono chiaro e diretto maggiore è la facilità di comprensione del messaggio.

Il percorso che si intraprende è sempre una scelta a cui si sommano le responsabilità e una costante valutazione/autovalutazione. Quanto contano le scelte sulla percezione del sé? Quanto gli obiettivi raggiunti?

Per chi già mi conosce la parola consapevolezza sa essere una chiave del mio vocabolario. Consapevolezza significa essere pienamente presenti nel qui e ora, nelle scelte, nelle opportunità, nello scenario. Ma soprattutto significa responsabilità. Questo volume è un ottimo manuale per affrontare le tematiche e per comprendere anche la loro contestualizzazione a livello comunicativo e nelle relazioni. Un manuale che non deve assolutamente mancare in un percorso di Personal Branding e di PR.

Il volume

I sei pilastri dell’autostima di Nathaniel Branden, Edizioni TEA

Perché lo consiglio e a chi

Un manuale che consiglio a tutti, e nello specifico del percorso di Personal Branding di imprenditori e di PR perché offre una serie di spunti di riflessione, casi pratici di applicazione e una guida alla consapevolezza di come gestire la comunicazione e le relazioni (team) in maniera efficace. Si parla di modelli di consapevolezza, responsabilità e integrità; di esempi virtuosi da seguire, di coerenza e di capacità di gestione dei conflitti. Si parla di strategie e strumenti da adottare in caso di situazioni di difficoltà e di aspetti di valorizzazione del talento.

Ti lascio il link del volume su Amazon con il mio codice di acquisto