Site Overlay

Il paradosso della comunicazione ai tempi del Coronavirus: la comunicazione necessaria non può avvenire, ricordiamocelo – dalla mia rubrica #consapevolmenteconnessi

Consapevolmente connessi in questi giorni significa puntare sul senso civico, sul fare comunità #distantimauniti sul #celafaremo, ma soprattutto su un comunichiamo in modo consapevole e ricordiamoci di fare il nostro meglio per non creare brusio e laddove possiamo per eliminarlo.

Cari comunicatori,

mi rivolgo a voi perché mai come in questo momento la comunicazione ci chiama ad una presa di coscienza sul fare non solo bene, ma meglio!

Mai come in questi giorni ci siamo resi conto di quanto le connessioni oggi ci permettano di non sentirci isolati, quelle stesse connessioni che fino a qualche mese erano tacciate di alienare e sostituirsi ai sani incontri in presenza. Per chi come me ha molte persone care sparse nel mondo la connessione è sempre stata una grande risorsa, utilizzata consapevolmente nei tempi e nelle modalità. Il problema non è lo strumento, ma come lo si utilizza. Leggi l’articolo completo su Uomini & Donne della Comunicazione