Site Overlay

Il testo nel web … 2.0

Da Comunicare in rete l’usabilità di Francesca Anzalone e Filippo Caburlotto (Lupetti Editore di Comunicazione): il testo deve essere fluente, chiaro, breve, trasmettere energia, essere coinvolgente e interessante.

Se pensiamo al comunicato stampa nel web, quindi al messaggio da trasmettere e da fare arrivare ad un pubblico articolato dobbiamo iniziare a prendere in considerazione vari aspetti, primo fra tutti al mezzo di comunicazione che stiamo utilizzando.

Sicuramente dovrà essere facile da leggere, a monitor la concentrazione cala, quindi frasi brevi, semplici e ad effetto. Utilizziamo grassetti per valorizzare alcuni concetti chiavi (parole principali mi raccomando!) e pensiamo ad un titolo e ad un occhiello che possano attirare l’attenzione senza perdersi troppo in frasi ad effetto, ma piuttosto concentrandoci sugli elementi fondamentali della comunicazione.

Ricordiamoci poi di accorgimenti favorevoli all’aggancio da parte dei motori di ricerca, e ai bottoni che permettono una condivisione semplice e veloce dell’informazione. Se si lavora su un progetto/prodotto specifico e si ha la possibilità di creare attorno qualcosa di “creativo” allora pensiamo al viral marketing con video, promo, slogan e altri elementi affini simpatici che facciano voglia di essere condivisi.

Non solo quindi regole di editing, ma anche suggerimenti di diffusione/condivisione. Facebook, Twitter, pr online, siti web, Blog … e non dimentichiamo i feed RSS assolutamente interessanti e funzionali per fidelizzare il nostro pubblico!