Site Overlay

Netflix, intrattenimento, novità e unicità per teen

“Mamma, Non siamo più negli anni’80!” Me lo sento ripetere ogni giorno dalla generazione Z che, con ironia si rivolge agli anni ’80 come se stesse parlando del paleolitico.

Le parole di oggi sono due: senza interruzione e imprevedibilità. Netflix è stato un regalo di compleanno desiderato e ricevuto con mesi di anticipo.  Uno dei tanti doni da parte di una persona speciale ma attenta a mantenere delle regole di visione corretta. Le due parole che caratterizzano l’appuntamento di oggi sono due: il poter decidere autonomamente quando interrompere e il desiderio di imprevisto che caratterizza questa età.

Netflix, intrattenimento, novità e unicità, che spesso diventano anche Fashion Trends. Su Netflix le serie, i film e le animazioni per teen diventano anche motivo di riflessione e di “specchio” di una società in costante trasformazione. 

Che cosa ti piace nelle serie e nei film su Netflix?

Vi: Mi piacciono sicuramente gli effetti speciali, le avventure del protagonista con i suoi amici e poi deve esserci sempre ironia, insomma qualcosa di divertente che ti “trattiene” incollato alla storia. Gli effetti speciali rendono la trama più interessante, nel senso che ti coinvolge perché vuoi sapere che cosa succederà, di imprevedibile. Ad esempio quando ti sembra che la storia sia lineare, ecco che succede qualcosa di improvviso e strano che ti porta a incuriosirti sempre più. Questo in tutti i tipi di film e di serie. Anche le serie e i film incentrati sull’amore come Tutte le volte che ho scritto ti amo e PS. ti amo ancora, film che spopolano di Jenny Han, una scrittrice e produttrice cinematografica statunitense di origini coreane.  Il punto è che, ciò che a noi GenerazioneZ piace è “la cosa pazzesca che può succedere da un momento all’altro e cambierà completamente la storia del film”. Il punto di osservazione su una tematica, direi. Ad esempio, se fino a questo preciso momento si narrava l’aspetto avventuroso, ecco che succede qualcosa di inaspettato e cambia tutto, cambia la prospettiva che ti mostra ad esempio la storia d’amore. Insomma è bello vedere il costante cambio di prospettiva.

La fruizione di film e serie on demand e le conversazioni. Ci sono appuntamenti immancabili?

Vi: Con Netflix posso decidere quando guardare una serie e un film, quando stoppare con la serenità di riprendere domani, o quando posso. So che c’è il film e so che posso interrompere quando voglio. Lo decido io. Ecco, questa è una cosa che mi piace molto! Non ci sono interruzioni pubblicitarie e che disturbano, ma lo vedi e decidi tu quando mettere in pausa o fermare. I film e le serie sono anche conversazioni per noi, commentiamo, ci diciamo quando abbiamo iniziato una serie, ci consigliamo a vicenda delle serie che ci sono piaciute, ma soprattutto, quando viene lanciata la data di uscita di un film/nuova serie, diventa un appuntamento anche per nuove discussioni. Ad esempio il 12 febbraio usciva PS: Ti amo ancora ed era un appuntamento imperdibile. Con le mie compagne ad esempio il giorno dopo abbiamo commentato insieme.

I dialoghi

Vi: La cosa che mi piace di più sono i dialoghi in cui mi ritrovo. Mi spiego meglio: scelgo un film o una serie in cui posso rivedere il mio contesto, il mio “mondo”, il mio modo di confrontarmi, questo non significa che non voglio aprirmi ad altri modi di osservare, ma mi piace trovarmi in un contesto che mi rappresenta e vedere da tanti punti di osservazione differenti. Esempio: la serie Backstage è molto interessante non solo per il mondo della danza, delle arti in generale, ma anche perché oltre ai dialoghi tra ragazzi, che possono essere quelli di una qualsiasi scuola del mondo, c’è un approccio che mostra il protagonista che racconta il suo pensiero interiore, quindi una specie di intervista reale di quello che prova e pensa, che a volte non corrisponde poi con quello che dice e con il comportamento che ha adottato. Insomma, ci porta a riflettere che non sempre quello che vediamo e ascoltiamo è quello che la persona dice e fa. Ma, ci sono degli elementi che ci suggerisce di notare per comprendere meglio. Un invito all’osservazione e all’ascolto consapevole.

Netflix Day, nel week end posso rilassarmi con un film o una serie e prima di andare a dormire

Vi: Netflix non è la mia priorità, ma mi piace rilassarmi a vedere una puntata prima di andare a dormire e nel week end scegliere un film, una nuova serie. Poi per un’appassionata di cinema e serie come me è bellissimo potermi concentrare anche su alcuni dettagli come la fotografia, e ripeto, gli effetti speciali che mi intrigano moltissimo. E i film e le serie di Netflix per Netflix sono assolutamente un appuntamento immancabile! Insomma quel senso di unicità che caratterizza la Community.

TI SEI PERSO GLI APPUNTAMENTI DI NON SIAMO PIU’ NEGLI ANNI’80? SEGUI QUESTO LINK PER AGGIORNARTI