Site Overlay

PR 2.0 – la creatività viaggia sul filo con competenze ultra qualificate

Adoro i network professionali web 2.0!!!! Le idee viaggiano veloci come il pensiero a migliaia di km di distanza, guardandoti negli occhi attraverso lo schermo e coinvolgendo uno staff super qualificato con un click!!!! F.A.

Carissimi, scusate la pausa di riflessione dedicata alle lezioni in presenza e ai corsi online 🙂 che mi hanno “obbligata” ad aggiornarmi up-to-day e soprattutto mi hanno dato davvero degli ottimi feedback e stimoli straordinari per progettare nuove lezioni.

La mia riflessione di oggi va alle PR 2.0, ovvero a quel mondo di relazioni pubbliche che corrono sul filo, che nascono con un click e che si trasformano in riunioni produttive fatte di competenze ultra qualificate.
Oggi ad esempio dal network sono emerse delle relazioni nuove e degli spunti che hanno creato:
1) nuovi nodi nel network “presentazioni virtuali” attraverso le quali si è creato un nuovo livello di approfondimento della tematica. Un esperto è quindi entrato in contatto con altre figure professionali – nuovi contatti professionali e valorizzazione delle competenze
2) dalle nuove relazioni è emersa l’esigenza di collaborare ad un progetto – nuovi sbocchi professionali
3) dalla scrittura si è passati all’interazione audio/video via Skype per argomentare e dialogare in un briefing progettuale le varie attività
4) nella riunione virtuale con un click, ogniqualvolta necessario veniva contattata una nuova figura professionale, specializzata nell’argomento.

Questa è la rete e questo lo scopo dei network social e professionale, la creazione di reti professionali in grado di costruire insieme.
Fondamentale rimane la capacità di identificare il referente ideale con cui condividere determinate informazioni, poi la capacità di mantenere viva l’attenzione dei contatti ed in seguito la capacità di animare la comunità in modo tale da focalizzare l’attenzione su elementi comuni.