Site Overlay

REANIMATION ART di Manuel Baldassare Padiglione Repubblica di Costa Rica 55. Biennale Internazionale d’Arte

Rianimare l’arte. La
missione dell’artista contemporaneo.

27 settembre – 20 ottobre 2013 RIANIMATION
ART di Manuel Baldassare
55. Biennale
Internazionale d’Arte di Venezia Padiglione della Repubblica di Costa Rica, Ca’
Bonvicini (S. Croce 2126) a cura di 
Francesco Elisei e Fabio Anselmi.

VENEZIA – Un vero e proprio intervento artistico quello che vive lo
spettatore davanti all’installazione di Manuel Baldassare presso Ca’ Bonvicini,
Padiglione della Repubblica di Costa Rica della 55. Biennale Internazionale d’Arte
di Venezia, che lo fa assistere al risveglio dell’arte, dal suo rientro dal
coma.
Il progetto artistico, di rianimazione dell’arte è un messaggio di
speranza che parte da una spinta poetica di rivalsa contro la frenesia, la serialità,
la depersonalizzazione e la mercificazione dell’arte. 

La casualità come sinonimo di libertà artistica e di attesa fatta di
pause sono i tratti decisivi che riportano le tele esauste al risveglio, forse
pronte per essere nuovamente risollevate verso una nuova forma artistica.

La mercificazione dell’arte, l’assenza di pause, la mancanza della lentezza e la depersonalizzazione poetica dell’opera sono la spinta poetica dell’installazione. [Manuel Baldassare]

A Palazzo Bonvicini Manuel Baldassare installa la sua Reanimation Art creando un corridoio di speranza verso la rianimazione artistica. photo (c) Francesco Pistollato 2013

Lo spettatore entra così in un
“non luogo e in un non tempo” dove l’arte sta agonizzando, avvolto da
un’installazione sonora e visiva. Eden
742 è l’installazione sonora che accompagna l’intervento.
E’ una percezione
della volontà di risvegliarsi, la sintesi di suoni alternati, sintetici e
sospesi che suggerisce un sottile velo di ottimismo. Nel mezzo lo spettatore
che attraversa un corridoio, a richiamare una corsia di ospedale, dove,
stimolato dall’installazione sonora si trova circondato da flebo cariche di
colori radiattivi.
Delle
cornici appese che contengono delle flebo di colori radiattivi che fanno
gocciolare lentamente il colore da delle cannule su tele disposte a terra,
ricordano
il sopravvento della serialità e l’importanza della scansione temporale nella somministrazione
del colore.

E’ l’ultimo stadio dell’arte! Dove l’ascesa dell’artigianato e della riproduzione in serie hanno preso il sopravvento! Le flebo sono un intervento caritatevole. Una cura che deve rianimare. [Manuel Baldassare]


Un copioso
gruppo di
flebo appese direttamente al
soffitto sottolineano un intervento caritatevole di rianimazione, il cui colore
fluisce diretto sulla tela.
Una verticalità che richiama immediatamente una
spinta positiva, quindi verso un risveglio. A terra un mucchio di sacche piene di colori con i fili intrecciati ricordano
che l’intervento è ancora lungo, ma che l’artista ha ancora la forza e la
volontà di intervenire.

 

E’ così che Manuel Baldassare, lancia un messaggio di allarme verso la
mercificazione dell’arte, la frenesia sociale e la perdita di identità e di
valori.
Un intervento di rianimazione fatto di lentezza, di pazienza, di
volontà di ricreare, attraverso la libertà dei flussi e la casualità delle
intersecazioni cromatiche. E’ l’artista che interviene sulla velocità della
somministrazione del colore, che decide quando è il momento di ricaricare la
flebo, quando metterla per terra in attesa di un possibile ulteriore soccorso. Ed è in questo gesto caritatevole che
l’artista cosciente è in grado di risvegliare l’arte dal coma.

Tramite un processo artificiale i colori contaminati contenuti nelle flebo goccia dopo goccia vengono a creare liberamente flussi cromatici su tele che esauste giacciono a terra nella speranza di essere risollevate. [Manuel Baldassare]

Le tele si rianimano. Ricominciano a pulsare grazie all’intervento del colore che riempie liberamente gli spazi. Lentamente, senza pressione temporale. 

E da qui prende vita l’arte. Dal colore che gocciola. E goccia dopo goccia si espande sulla tela racchiudendo in sé il mondo dell’artista.

 E riprendendo ciò che era andato perso.

REANIMATION ART – Manuel Baldassare www.manuelbaldassare.com
Ca’ Bonvicini, Santa Croce 2126. Orario: 10:00-18:00
Padiglione Repubblica di Costa Rica 55. Biennale Internazionale d’Arte
di Venezia.
Per informazioni e approfondimenti: www.manuelbaldassare.com
Per contattare direttamente
l’artista: Manuel Baldassare mobile 335 7326356

 

 

Manuel Baldassare (Italia, 1979)

Residenze e Workshops:
S:I:D:
Metelkova Mesto, Lubljana (SLO), febbraio-marzo 2003;
Arte
in alta quota,Treppo Carnico, Udine (ITA) agosto 2009;
Rivoli
59 Paris (FRA) da giugno 2010 a dicembre 2011;
West Gun Hill RD, New York (USA)
workshop con il Maestro Josh Mills      
ottobre-novembre 2010
Il
Favoloso Mondo del  59 di Parigi, San
Vito al T.to, Pordenone (ITA) giugno 2011;
T:R:A:C:E:S
de Belleville Paris (FRA) da novembre 2011 a maggio 2012;
Suggestioni
Urbane, Sexto al Reghena, Pordenone (ITA) maggio2012
Tracce
Contemporanee, San Vito al T.to, Pordenone (ITA )giugno 2012
Arténot
Quadrelle, Avellino (ITA) agosto 2012.
Mostre:
2012
Paris,
59  de Rivoli  (FRA)
NO CONDOM PARADE
 Paris, Petit théâtre du bonheur
(FRA)
ANIMA
URBANA
 Quadrelle,
Avellino (ITA)
VOIX ETRANGES
 Isolo 17. Verona (ITA)
ANIMA URBANA
 Traces de Belville Paris (FRA)
PORTES
OUVERTS
 Ospedale
dei Battuti S.Vito, Pordenone (ITA)
TRACCE
CONTEMPORANEE
 AnticoSalone
Abaziale Sexto, Pordenone (ITA)
SUGGESTIONI
URBANE
 Arte
Cubano, Zurich (SUI)
VOIX ETRANGES
 Miami River art fair, Miami
(USA)
VOIX ETRANGES
 2013:
Thessaloniki Macedonian Museum of
Contemporary Art, Salonico (GRE)
ART
AND REVOLUTION
 Coviamo
il Futuro, Extempore d’arte contemporanea Fratta (TV),
FRAGILITÀ
E  DISEQUILIBRIO
 Torre
Scaramuccia S. Vito al Tagliamento (PN)
VOCI
ESTRANEE
 Padiglione
della Repubblica di Costa Rica, durante la 55° Biennale Internazionale d’arte
contemporanea di Venezia
REANIMATION
ART
Cataloghi personali:
Ai
bordi del fuoco nell’oscurità 2010
Opere,
2012
Cataloghi collettivi:
2009
A:I:A:Q:
2011 The Faboulous world of 59;
2011 Artists of 59 Rivoli;
2012 Urban Suggestions;
2012 Contemporary Traces;
2012 Miami River Art Fair

Manuel Baldassare- Reanimation Art
photo (c) Paolo Dizio Ciot