Site Overlay

Scrivere per il web: la NEWS, la noia e l’irriconoscenza

Scivere per il web: la NEWS, la noia e l’irriconoscenza. Melodramma in due atti e una struttura organizzata da seguire 

Informazioni, stato dell’arte del settore, argomenti di tendenza e attualità: come rendere coinvolgente il vostro sito

Ed eccoci qui con l’eterno annoso dilemma, sono noioso? O sono ingrati? Sembra assurdo ma appare esattamente così. Seduto davanti a me il Direttore sulla poltrona che osserva le statistiche e commenta che proprio non capisce come il tasso di lettura sia così basso, ci separa ovviamente la scrivania, ma gentilmente sposta il monitor e così riesco a sbirciare. Accanto a me la responsabile dei contenuti che continua a rimproverarsi di essere noiosa e non abbastanza coinvolgente. Tra questi due mondi io, un po’ attonita e un po’ abituata a gestire l’anarchia editoriale che tento di mettere in ordine e dare un senso alla programmazione. Potrei chiamarla s-programmazione perché con tutte le volte che ho sentito la parola stravolgiamo tutto si sono sprogrammati anche i miei neuroni. Come faccio a scrivere un articolo interessante? Come rendono la mia news qualcosa da leggere? Come costruisco lo scheletro del mio articolo? Come faccio a farmi leggere? Aiuto fermatela! E’ iniziata la psicosi del voglio-fare-tutto-bene-subito. i 5 punti chiave su cui puntare per essere efficaci.  Leggi l’articolo completo sulla mia Rubrica #Consapevolmenteconnessi per Uomini&Donne della Comunicazione