Venezia74 – Il programma della 74^ Edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, i film in concorso

Francesca Anzalone alla 73 Mostra Internazionale del Cinema di Venezia

(c) photo: Francesco Pistollato photographer

Un nuovo appuntamento con la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ci attende, il 74° dal 30 agosto al 9 settembre 2017. Oggi, a Roma la presentazione del programma ufficiale di questa edizione e vi confesso mi è piaciuto molto! Soprattutto vorrei sottolineare, quell’affacciarsi al contemporaneo quale è la sezione Virtual Reality #VeneziaVR di cui, sono sicura, si sentirà molto parlare. Qui vi racconto la presentazione.

Roma, ore 11:00 Cinema Moderno, sala piena in attesa dei relatori: Paolo Baratta, Presidente della Biennale di Venezia e Alberto Barbera, Direttore settore Cinema della Biennale di Venezia.

Un’edizione all’insegna dell’Innovazione in cui anche la tecnologia diventa protagonista del mondo cinematografico e della sua sperimentazione. E’ così che si apre la conferenza stampa di presentazione del programma Venezia 74 in cui l’innovazione con la sezione Virtual Reality convive con valori artistici e poetici, come hanno ben precisato le parole di Alberto Barbera “Prestare attenzione al cinema con valori artistici e poetici, questa una delle ragioni fondamentali di un Festival”. E così, accanto ad una sezione di Virtual Reality che si svolgerà nell’isola del Lazzaretto: Sezione competitiva di film realizzati in Realtà Virtuale, con una selezione di titoli fuori concorso; vi saranno le sezioni Venezia Classici, Orizzonti, Fuori Concorso, Cinema nel Giardino e Biennale College, e il tanto atteso Venezia 74 Concorso internazionale di lungometraggi in prima mondiale.

Ricco ed articolato il programma con appuntamenti dedicati anche alle serie televisive di Netflix, un esempio? Suburra, di cui verranno presentate le prime due puntate.

Per ogni titolo e regista un commento, sempre attento e puntuale nella presentazione. Un appuntamento da non perdere!

I titoli in concorso nella sezione Venezia 74

AI WEIWEI – HUMAN FLOW
Germania, Usa, 140’
DARREN ARONOFSKY – MOTHER!
Usa, 120’
Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, Domhnall Gleeson, Ed Harris
GEORGE CLOONEY – SUBURBICON
Usa, 104’
Matt Damon, Julianne Moore, Noah Jupe, Oscar Isaac
GUILLERMO DEL TORO – THE SHAPE OF WATER
Usa, 119’
Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins, Doug Jones, Michael Stuhlbarg, Octavia Spencer
ZIAD DOUEIRI – L’INSULTE
Francia, Libano, 110’
Adel Karam, Kamel El Basha, Camille Salameh, Rita Hayek
ROBERT GUÉDIGUIAN – LA VILLA
Francia, 107’
Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Gérard Meylan, Jacques Boudet, Anaïs Demoustier, Robinson Stévenin
ANDREW HAIGH – LEAN ON PETE
Gran Bretagna, 121’
Charlie Plummer, Steve Buscemi, Chloë Sevigny
ABDELLATIF KECHICHE – MEKTOUB, MY LOVE: CANTO UNO
Francia, Italia, 180’
Shain Boumedine, Ophélie Baufle, Salim Kechiouche, Lou Luttiau, Alexia Chardard, Hafsia Herzi
KOREEDA HIROKAZU – SANDOME NO SATSUJIN (THE THIRD MURDER)
Giappone, 124’
Fukuyama Masaharu, Yakusho Koji, Hirose Suzu
XAVIER LEGRAND – JUSQU’À LA GARDE
Francia, 90’
Denis Ménochet, Léa Drucker, Thomas Gioria, Mathilde Auneveux, Saadia Bentaïeb

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *