Site Overlay

Video che passione!!! il futuro? un canale Youtube

Vi ricordate quando mesi fa mi avevate chiesto come sarà il web 3.0? Per me video!!! Oggi lo dico con ancora più enfasi, video per il web, video da 1′ e 15”, video veloci ma costruiti. Proprio come l’informazione …

E’ passato molto tempo da quell’affermazione ma oggi oltre ad essere una consapevolezza è una certezza ancora più radicata. Il futuro sono i video, video per il web … video virali, clip costruite in maniera professionale, proprio come l’informazione 2.0.
Ne abbiamo discusso lungamente e abbiamo approfondito l’argomento con l’Ordine dei Giornalisti del Veneto e anche nel Talk Show televisivo su Telechiara come cambia l’informazione? La differenza sta sempre nella professionalità, il web 2.0 è fatto dalle persone, ma allo stesso tempo dai professionisti e la differenza si vede e si sente. Questo non significa che una sia migliore o peggiore, semplicemente che dietro all’una o all’altra c’è coinvolgimento che da una parte è emozionale ed un pensiero radicato dall’altra supporta l’informazione in maniera strutturata con servizi, approfondimenti, inchieste, o semplicemente con una strutturazione dell’informazione che segue una pianificazione corretta alla base.
Così è il video!
Grazie alla tecnologia e alla strumentazione sempre più user friendly ognuno di noi è in grado di scattare foto bellissime, fare riprese e piccoli montaggi … sicuramente molto piacevoli e coinvolgenti … ma spesso privi di struttura portante. Dietro ad un lavoro professionale cìè sempre una rigorosa pianificazione sia degli strumenti da utilizzare, sia delle caratteristiche da inserire, sia degli accorgimenti da curare, e soprattutto dei dettagli.
Il professionista lo fa prima di iniziare … si accorge dell’elemento che stona e lo elimina alla base non esce con qualcosa di “fastidioso”.

Una logica che vale nella pianificazione di un sito web, non si crea un impatto grafico se non si hanno chiari gli strumenti e l’utilità che deve avere il sito. L’intrattenimento è una cosa, la vendita un’altra, la valorizzazione dell’immagine un’altra ancora … e così anche il video.
Il video che sembra uno streaming live ….? Beh, fatto in risoluzione Full HD e con movimenti del braccio che possano sembrare un aggiustamento della web cam … è questo il segreto del successo che ripaga. Un investimento che fa rientrare! Non semplici uscite.

Quindi volete sapere che cos’è per me il futuro? Un canale Youtube … fatto di clip intelligenti e ben strutturare. Un posizionamento corretto e una social media promotion … un valore aggiunto che valorizza l’immagine e al contempo fidelizza l’utente/cliente. Un canale che sia personalizzato e popolato quanto basta per dare le informazioni corrette nel modo corretto.
I costi sono meno impegnativi di quello che si pensa! E il rientro è sicuramente interessante in termini di immagine e visibilità. Altro aspetto fondamentale che sottlieno sempre è il riuso del contenuto.
Perché sì anche i video sono contenuti, e quindi li possiamo riutilizzare tutte le volte che lanciamo una notizia, che facciamo un post su Facebook, che Twittiamo qualcosa … il video strutturato è quella clip pensata per dare una visione di un determinato argomento …

E non dimentichiamo di pensare alla stagionalità … un video è bello e coinvolgente quando riesce a trasportarti in quella realtà, soprattutto quando tu stai pianificando un viaggio, una visita ad una mostra, un week end, un momento aziendale importante … attenzione quindi a non dimenticare il dettaglio stagionale …
Un esempio? Vi è mai capitato di pianificare una vacanza in inverno e selezionare i musei? Bene, guardare un video degli esterni soleggiati in mesi estivi … e sapere che in quel momento in quel posto ci sono 0 gradi … beh, non riesce a coinvolgere il visitatore come potrebbe se lo stesso esterno fosse presentato nella stagionalità  … una riflessione che comunque aiuta l’aspetto decisionale …. fatene buon uso.