Site Overlay

“Qui e Ora” insieme ad Andrea Colombo per cogliere le opportunità che la riflessione del momento ci offre e per credere nel nostro futuro a partire da noi stessi

Consapevolmente connessi oggi ci porta nel “Qui e Ora” insieme ad Andrea Colombo per cogliere le opportunità che la riflessione del momento ci offre e per credere nel nostro futuro a partire da noi stessi – Vai alla mia rubrica su Uomini & Donne della Comunicazione

Un momento di riflessione, analisi e progettualità attraverso il quale riscoprire il talento e favorire un ambiente potenziante attraverso le Comunità che si stanno creando. Essere consapevolmente connessi in questa rubrica significa costruire le relazioni migliori a partire dal “decluttering”

Come vedi questo momento e cosa suggerisci a chi lo sta vivendo per orientare al meglio il proprio talento verso gli obiettivi? Mi viene in mente un capitolo del tuo libro Qui e Ora – io ci credo!  Fausto Lupetti Editore 
Non è importante ciò che ci accade ma come noi reagiamo a quello che ci accade. Questa è una delle mie affermazioni guida che trovo più che mai indicata per un periodo di cambiamento come quello che stiamo vivendo in questo momento. La storia ci è testimone: quando gli eventi preludono al peggio, tanti soccombono, altri rimangono semplicemente a galla in attesa che tutto ritorni come prima, altri ancora, la minima parte purtroppo, decidono di reagire, prendono in mano il timone della propria nave e guidando la propria vita verso il Successo.
In periodi come questi, sono nati le più grandi aziende e i personaggi più influenti della nostra storia.
Adesso sta a noi decidere se esserne parte come protagonisti in questo cambiamento. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è dentro di noi, “Qui e Ora” e per questo sta solo a noi decidere come reagire; “Alzarsi sempre, mollare mai!”.

Uno degli elementi indispensabili in questo percorso di crescita sarà il consolidamento del Valore della Relazione a cui accederemo attraverso l’unione con le persone con cui viviamo. Un famoso proverbio africano recita: “Se vuoi andare veloce corri da solo, se vuoi andare lontano corri insieme a qualcuno”.
La creazione di un ambiente potenziante conosciuto anche come “Alleanza dei Cervelli” e/o “Mister Mind Community” ci permetterà di confrontarci con i nostri pari, con maggior focalizzazione sugli obiettivi che ci prefiggiamo e di raggiungere prima e con maggior efficacia la soddisfazione degli stessi.
Mai come oggi il concetto di TEAM (Together Everyone Achives More, tutti insieme, tutti i giorni, tutti nella stessa direzione) ci permette di dare Valore al nostro Talento e di essere protagonisti di un percorso chiamato vita.

E’ un momento di incertezza e anche di paura, che cosa possiamo consigliare per fare convogliare energie positive e coraggio?
Questo è il periodo della Svolta, determinato dal fenomeno del Breakthrough, laddove il cambiamento (rottura/interruzione) è un movimento con passi sempre più consapevoli e organizzati verso la conquista della meta desiderata. Il nostro compito è trovare un varco, quale passaggio attraverso il quale ci si può spostare in uno stato mentale diverso, propulsivo, quale primo step necessario per orientarci al positivo e porci nella condizione di guardare sempre al bene come risoluzione del tutto.
Sempre di più, i protagonisti siamo noi, con la nostra storia, la nostra cultura, il nostro agire; nonostante eventuali percorsi di forte discontinuità, dobbiamo essere in grado di disegnare un futuro diverso e soprattutto migliore.
Guardiamo a ciò che abbiamo e non a ciò che non abbiamo e, con quello che abbiamo, prepariamoci a ottenere il massimo che possiamo.
La mia frase guida è: Vivrò questo giorno come se fosse il primo giorno della mia vita. Ogni giorno è un bene inestimabile e per noi ogni ora può corrispondere all’eternità dal momento in cui le diamo Energia e la rispettiamo svolgendo tutto ciò che è necessario per renderla di valore unico e inestimabile.

Con un Mind Set propulsivo sapremo guardare a degli Obiettivi sempre più grandi, verso i quali potremo dirigere il nostro più vivido Desiderio e la massima Fede di realizzazione. A quel punto saranno l’Azione e un’infinita Tenacia e resilienza a fare la differenza per il Successo rispetto agli obiettivi che ci siamo posti.
Questa è la ricetta in grado di trasformare i Desideri in Realtà e nel momento in cui la nostra vita sarà diretta alla realizzazione del nostro scopo, allora ogni giorno, con ogni esperienza, contribuirà alla bellezza del viaggio.
Ritengo che la vita ci ponga di fronte a determinate esperienze al fine di farci crescere e farci continuamente migliorare, forse anche per un’altra prossima vita e quindi “cosa fare/pensare?!?” Io ci Credo! Io ci Sono! E quindi vivo con coraggio.

Come vedi il futuro? Quali i nuovi scenari che si aprono al talento?
Il Talento trova posizionamento nel Cuore dell’essere umano, centro in cui risiede la nostra massima Energia. C’è stato regalato alla nascita e per questo la nostra vita merita di vederne la massima soddisfazione.
In tantissime occasioni vedo le persone rinunciare alla conoscenza del proprio Talento, rinnegandolo nel convincersi che non esiste, quando invece è solo lì che aspetta di essere scoperto e fatto splendere alla luce del giorno.
I momenti di cambiamento sono il terreno più fertile per far fiorire i Talenti in quanto le necessità attivano ogni nostra cellula, dirigendola verso l’azione.

Sia la necessità di sopravvivenza, sia il puro desiderio di fare qualcosa di nuovo, sono i catalizzatori importanti in una ricetta chiamata Super Potere: sì, proprio quell’elemento che rende ognuno di noi un Super Eroe capace di trasformare l’impossibile in possibile e rendere normali le cose straordinarie.
I Talenti non aspettano altro che essere scoperti, attivati ed uniti per costruire un nuovo mondo, capace di contenere armonia per tutti coloro che decideranno di rispettarlo quale bene supremo e comune.

Economia Circolare, attraverso un Business Etico, di tipo Collaborativo e Generativo, capace quindi di partire dall’inizio e arrivare alla fine facendo del bene a tutti.
La cosa più importante adesso è il vecchio Talento che si rigenera per poter collaborare con il nuovo Talento così da permettere a tutti di fare la propria opera, in parti uguali, ognuno con le proprie responsabilità e desiderio infinito di Successo inteso quale la graduale realizzazione dei propri ideali e valori e quindi l’autorealizzazione in allineamento con il proprio scopo di vita.

Personal Branding: valorizzare il talento. Raccontaci il tuo punto di vista.
La cosa più importante che abbiamo nella nostra vita siamo noi stessi e tutto ciò che nell’esserlo ci avvicina agli altri e ci permette insieme a questi di fare del bene per il mondo in cui viviamo. Per questo motivo, siamo noi il primo Brand su cui investire. Basta adornare il nostro corpo con corazze disegnate dal qualunquismo che la vita ci mette a disposizione per renderci tutti uguali e ripetibili. Basta investire il nostro tempo in denaro che poi ci riempie di cose materiali inutili. La parola magica in questo momento è Decluttering, azione determinante per eliminare tutto ciò che ci appesantisce a livello metaforico, mentale e sociale così da uscirne più puliti e ordinati e fare spazio al nuovo, al bello e soprattutto al vero.

Il Personal Branding inteso quale naturale evoluzione del nostro essere noi stessi, nudi, senza alcun velo, protagonisti di ogni nostra decisione, guidati dall’energia del cuore, capaci di vestirci di ciò che siamo veramente, disposti a perdere tutto per guadagnare la realizzazione del nostro scopo di vita.

Il mondo ha bisogno di persone più preparate, più vere e più felici a cui ispirarsi – A. C.