Site Overlay

La cartella stampa … 2.0

La cartella stampa è uno degli strumenti che ha a disposizione l’ufficio stampa per trasmettere ai giornalisti le principali informazioni sul progetto, l’evento, l’azienda, i prodotti, le novità. Può anche essere usata come presentazione per far conoscere l’impresa a dipendenti, clienti, fornitori, partner, sponsor.

Generalmente la cartella stampa è composta da: presentazione del progetto, dell’evento, profilo aziendale, storia dell’impresa, organigramma, pagina con i dati, lavori realizzati, progetti in corso, piani per il futuro, dichiarazioni della dirigenza e testimonianze di clienti soddisfatti. Naturalmente in base al luogo in cui viene distribuita, o in base alla tipologia di giornalista, vengono scelte alcune parti piuttosto che altre. Anche la cartella stampa come il comunicato può rivelarsi un prezioso strumento di marketing e promozione su quotidiani e riviste di settore.Ma anche trasmessa attraverso i social network diventa uno strumento di divulgazione e di promozione davvero efficace.
In occasione di meeting, manifestazioni, eventi, fiere, conferenze stampa, la cartella stampa viene distribuita ai giornalisti oppure può essere inviata via posta o via mail. Naturalmente stiamo parlando anche di 2.0, quindi ricordiamo che tale cartella completa potrà essere posizionata in una Press Area online con collegamenti media come il canale Youtube dell’azienda o del progetto, i collegamenti alle interviste (opportunamente preparate e caricate online), i collegamenti alle fotografie su Flickr organizzate per TAG e quindi facilmente raggruppabili in differenti argomenti. Naturalmente, tutti i collegamenti per gli approfondimenti e le notizie legate a ciascun aspetto. Ma la stessa cartella stampa può essere “raccontata” attraverso TAG, tweet che utilizzano il linguaggio di Twitter ovvero con #argomento e @personadacoinvolgere … e così su Facebook attraverso Note oppure coinvolgendo le persone, creando eventi aperti … questi modi di “raccontare”, coinvolgere e presentare sono elementi chiave del web 2.0.
La cartella stampa diventa quindi uno strumento di lavoro, di approfondimento, modulare, da strutturare secondo le esigenze.
Qualche consiglio …Non dimenticate di inserire sempre la data dell’ultimo aggiornamento della vostra cartella stampa, altrimenti non si capiranno i dati. E’ fondamentale la precisione e l’accuratezza nella presentazione. Ma soprattutto il messaggio da trasmettere. Le storie, le idee, ciò che è alla base del lavoro, del progetto, degli obiettivi è sempre molto coinvolgente. E i giornalisti sono sempre alla ricerca di storie nuove da proporre.