Site Overlay

Parola d’ordine: Portabilità dei contenuti

Non basta scrivere i contenuti, non basta caricarli online, bisogna prima di tutto scegliere gli strumenti giusti e soprattutto le piattaforme giuste.
Infatti, un contenuto deve poter essere “trasportato” e “riusato” tutte le volte che lo necessitiamo. Non solo quindi testi, ma immagini, video, didascalie, tutto ciò di cui abbiamo trattato, dovrà potersi integrare perfettamente. Tramite RSS, tramite porting, tramite un sistema di salvataggio in formati compatibili.

Più l’informazione viene divulgata, più la visibilità online diventa alta e più la popolarità accresce, detto questo, maggiore sarà la semplicità di utilizzo del contenuto, minori saranno anche gli errori 😉
Per usare un esempio concreto è come permettere al giornalista di copiare parte del comunicato spedito, lo aiuta, permette di accelerare i tempi, favorisce la decisione; se trova il file bloccato deve riscrivere, ha bisogno di più tempo, di maggiore concentrazione.

Quindi, portabilità dei contenuti = facilitazione delle operazioni di diffusione