Site Overlay

Le Comunità digitali ovvero sistemi auto organizzati – il nuovo Podcast

Le Comunità digitali, ovvero sistemi auto organizzati – il nuovo Podcast

La Comunità produce la pratica: il valore.

Parliamo dunque di valorizzazione delle competenze come nuova frontiera competitiva. Le persone possono partecipare in modi diversi e a livelli diversi. E l’identità della comunità diventa la chiave del processo di evoluzione. Dove si genera il valore? Ovunque. Nella conoscenza che si sviluppa al centro della comunità e nelle interazioni che si sviluppano nella periferia. E grazie al senso di appartenenza alla comunità e al linguaggio comune, si trasmetterà e distribuirà la conoscenza (nuova e del sé).

Nella Comunità digitale si parla di partecipazione periferica legittimata. La partecipazione inizia sempre da una periferia e procede poi a vari livelli fino ad arrivare al centro della comunità.

Parliamo di tre dimensioni:

– ciò che è: comunione di intenti condivisi e continuamente rinegoziati con i suoi membri

– come funziona: coinvolgimento che spinge i membri in un’unica unità sociale

– ciò che la competenza ha prodotto: il repertorio condiviso di esperienze che i membri hanno sviluppato nel tempo (vocabolario, codice di comportamento, la quotidianità …). Da un luogo di partecipazione a un luogo generatore di valore.

Parliamo di reciproca attualizzazione e di zone di sviluppo prossimale in cui i membri della comunità si possono esprimere al meglio in una prospettiva di riconoscimento e valorizzazione dei talenti di ognuno. Ma non voglio toglierti il piacere di ascoltare il Podcast che ti racconta esattamente il valore delle Comunità digitali nelle tue attività di formazione e business.

Francesca Anzalone Podcast - Comunicazione che passione  

Il PODCAST sulle Comunità digitali

L’intera Playlist