Site Overlay

Leadership responsabile: consapevolmente connessi attraverso una comunicazione inclusiva e trasparente

Leadership responsabile: consapevolmente connessi attraverso una comunicazione inclusiva e trasparente

Parola chiave responsabilità e consapevolezza, l‘azienda del futuro vince attraverso la comunicazione e la costruzione di relazioni significative. Essere parte di un’azienda non significa subire delle decisioni, ma partecipare alla costruzione di un percorso, soprattutto attraverso obiettivi condivisi.

Inizia così il viaggio verso la leadership responsabile che comprende inclusione, innovazione e trasparenza. Obiettivi condivisi, impatto a livello sociale non solo rispetto allo staff, ma anche verso i clienti, i fornitori, e la società stessa. L’obiettivo principale? Ottenere la fiducia e mantenerla. E l’ascolto attivo diventa un aspetto strategico e significativo, nonché lo strumento migliore per costruire l’ambiente più adatto.

Parliamo di conoscenza condivisa, di empatia, di maggiore produttività data dal sentirsi accettati e parte attiva di una comunità che cresce grazie al contributo di tutti. Una comunicazione responsabile che utilizza le parole migliori, positiva e diretta, perché basata sulla fiducia in se stessi e negli altri.  Un argomento trattato al World Economic Forum, che rappresenta sicuramente un percorso a cui oggi le aziende devono affidarsi per essere in linea con la trasformazione sociale e del mercato. Non più soltanto interessi economici per l’azienda, ma interessi di tutta la filiera coinvolta direttamente e indirettamente nel business, senza dimenticare l’ambiente e le generazioni future.

Ci vuole coraggio, empatia e chiarezza di intenti per coinvolgere e condividere in maniera trasparente e costante questo “nuovo” percorso. I leader sono pronti emotivamente per affrontare questo cambiamento?  Oggi la comunicazione è diventata protagonista indiscussa, servono competenze comunicative, consapevolezza e responsabilità nel costruire e mantenere le relazioni. Serve autenticità, mantenere la fiducia acquisita, dialogare costantemente in maniera trasparente.

La cultura dell’empatia

Un’azienda a impatto emotivo sui dipendenti, clienti, fornitori, sulla comunità ha bisogno di un percorso chiaro e ben delineato, ma soprattutto ha bisogno di un luogo di cooperazione, collaborazione e in cui ciascuno si sente parte di un tutto. Quali sono gli aspetti principali?

  • Al centro la fiducia: conquistare la fiducia dei dipendenti, dei clienti, dei fornitori, della comunità e mantenerla. Un luogo inclusivo in cui ciascuno si sente accolto e stimolato a creare.
  • Promuovere il talento di ciascuno e la libertà di espressione.
  • Parola d’ordine sostenibilità a 360°.
  • Aprirsi all’innovazione, al cambiamento e a nuovi modelli di business.
  • Costruire Comunità di Apprendimento Permanente basate sulla consapevolezza del valore dell’aggiornamento costante della conoscenza.
  • Favorire uno scambio costante di idee, progetti e esperienze.